Non sento il tuo rumore

L’assenza di te, che mi brucia l’anima fino a farla diventare cenere…

L’assenza di te, che mi porta a vivere su un’isola deserta, persa in un mare di perchè a cui non so dare risposta…

L’assenza di te, che mi conduce negli abissi della solitudine, a cercare un sollievo che non riesco a provare…

L’assenza di te, delle tue parole, dei tuoi gesti, dei tuoi sorrisi, dei tuoi rimproveri…

Un’assenza che soffia sulle candele della mia stanza e mi lascia al buio.

Io ti cerco ovunque e l’assenza si fa ancora più rumorosa.

Mi manchi.

Rispondi