Je suis Charlie

image

È come se ci avessero ucciso nelle nostre case. È come se ci avessero tappato la bocca. Ma una bomba, un proiettile, un coltello possono solo eliminare il nostro corpo, lambire la nostra pelle. Tutto ciò che abbiamo fatto, scritto, disegnato, abbozzato non può essere distrutto né nascosto. Le parole colpiscono di più. Sono più taglienti di una lama, sono più dirette di un proiettile e sono più di impatto di qualsiasi bomba.

Je suis Charlie.

Nessuna religione incita alla guerra, alla morte, all’autodistruzione.

Libertà. Libertà. Libertà.
Io impugno la mia penna, e tu?

Rispondi