Conto in sospeso con il Karma

Dove stiamo andando?

Il mondo non si è ancora svegliato e sta già correndo. Verso chi? Cosa? Perchè? E io poltrisco ancora tra le lenzuola calde. La neve cade fitta, immagino già il bianco che mi sta circondando. Poco importa. Io resto qui. Perchè dovrei mai alzarmi dal letto? Sto bene qui. Raggomitolata tra le lenzuola di flanella, tra il mio mondo immaginario, tra la linea sottile di ciò che il karma mi deve e il mio passato. Sì, il Karma. Caro Karma, qualcosa tra di noi non sta funzionando. Non sei in debito con me? Cosa ti sta allontanando da me?

E io resto qui. Ancora. Non mi muovo.

Rispondi