2 Giugno

Festeggeremo la Repubblica quando tutti i diritti non resteranno parole scritte, ma fatti concreti.

 

Rispondi