Casa

Torna il respiro nello sguardo che si posa sull’orizzonte.
Calde braccia cullano il figlio piangente che aveva abbandonato il rifugio.
Luce illumina i passi.
Mare accompagna il suo destino.
Casa accoglilo sempre.

 

<




You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *