La bottega della vita

Chissà qual è il senso di tutto questo e quanto valore ha tutta la fatica sprecata. Chissà perchè dobbiamo affrontare dirupi continuamente. Chissà quando si raggiunge un po’ di pace e serenità.
Del tempo che hai vissuto, dei dolori che hai superato, dei conflitti che hai vinto, cosa ci rimane se ci si ritrova nella stessa situazione? Se ogni vittoria è scontata, lottare per rivincere quanta forza richiede?
Siamo figli di un mondo che ha perso tutto. Siamo seme che non può essere coltivato. Siamo foglie strappate dai rami.
Eppure, di follia ne abbiamo abbastanza. Di felicità sempre poca.
La bottega della vita non chiude mai.

 




You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *