Rosso sangue

 

 

 

Il vento trascina via le foglie
in una calda domenica di piena estate
per portare scompiglio nel cielo azzurro incontaminato di nuvole.
Il vento confonde i profumi del mare 
con quelli della terra 
e,
tra sabbia e petali di fiori,
nasconde l’essenza della stagione estiva.
Il vento rimescola le tue emozioni.
Ero tua.
Tu eri mio.
Lei… 
Il vento trascina via le foglie
in una calda domenica di piena estate
per portare scompiglio nel cielo che si tinge di rosso.
Colore della passione.
Colore della vendetta.
Colore del sangue.
Nella disperazione per averti perso,
la mia mente si ribella al cuore 
e prende il sopravvento.
L’insano gesto di morire insieme
ci spinge più lontani, 
a tratti sembra più vicini.
 
Il vento trascina via le foglie
in una calda domenica di piena estate.
Si perdono nel tempo,
sconosciuto scorrere delle stagioni.

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *